Download
VINCENZO SALEMME.pdf
Documento Adobe Acrobat 99.2 KB

 

Vincenzo Salemme

 

Vincenzo Salemme, è nato il 24 luglio del 1957 a Bacoli, in provincia di Napoli, sceneggiatore, regista teatrale e cinematografico. Dopo la maturità classica, conseguita presso il Liceo Umberto I di Napoli, si iscrive alla facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’Università Federico II di Napoli. Debutta nella commedia Ballata e morte di un capitano del popolo, scritturato da Tato Russo, nel 1976. L’anno seguente a Roma entra nella compagnia di Eduardo De Filippo, dove prende parte a Quei figuri di tanti anni fa, come comparsa, Il cilindro e Il sindaco del rione sanità, trasmesse su Raiuno alla fine degli anni ’70. Dopo la morte di Eduardo, prosegue con il figlio Luca De Filippo, fino al 1992. Nel frattempo fonda, nel 1990, l’Associazione Culturale E. T., per mettersi in proprio e debutta al Teatro dell’Orologio di Roma, con la commedia Sogni, Bisogni, Incubi e Risvegli, formata da due atti unici Buonanotte e Il Signor Colpodigenio. Il successo ottenuto, gli permetterà di formare una compagnia professionale, la Chi è di scena, con la frase “Se il sogno diventa un bisogno, smette di essere sogno.”, a distanza di vent’anni e cinque di psicanalisi, ha racchiuso il significato di questi due testi; nel 1991 porta in scena lo spettacolo A Chi Figli, a Chi Figliastri, contenente L’Amico del cuore, Telefono Azzurro e Passacantando. Dalla commedia L’Amico del cuore, darà vita ad uno dei suoi più famosi film. Con la commedia La gente vuole ridere, alla quale parteciperanno Stefano Sarcinelli e Francesco Paolantoni, oltre ad omaggiare quel che lui definisce una vita spartana, ovvero la vita teatrale, riprende un tema tipico del suo maestro Eduardo, il confine tra sogno e realtà; arriva ad un tale successo che nel 2005ci sarà il sequel La gente vuole ridere … ancora. È del 1994 lo spettacolo Fatti unici per atti unici, che comprende le commedie Passerotti e Pipistrelli e L’ultimo desiderio, commedie legate dal tema dell’amicizia. Nel 1995, arriva il successo con la commedia …e fuori nevica, da un’idea di Enzo Iacchetti, e l’anno dopo con Giobbe Covatta e Francesco Paolantoni scrive Io & Lui.  Del 1996 è la commedia Fiori di Ictus per Cetty Sommella, con la regia di Maurizio Casagrande, E’ femmene, Pazza d’amore e Premiata Pasticceria Bellavista, tutte col tema centrale della donna e/o del tradimento. Alla fine degli anni ’90, inscena Di Mamma ce n’è una sola, e lui stesso dichiara: Ho scritto questa commedia nel 1991 e non appena la terminai pensai “questo è un testo che potrò rappresentare solo tra qualche anno”. E infatti..! Sentivo che la commedia aveva bisogno di “riposo”, di sedimentazione. Avevo bisogno di digerirla, prima di tutto perché è una commedia piena di umori che avrei potuto gestire solo con una maggiore maturità, sia artistica che umana, e poi perché è una commedia sugli anziani, sulla incapacità di sopportare i dolori, gli addii, la solitudine…. 

Nel 2001, in occasione dell’inaugurazione del teatro Ambra Jovinelli, a Roma, realizza Faccio a pezzi il teatro, mettendo in scena spezzoni delle sue opere. Oltre al teatro, Vincenzo Salemme ha anche recitato in alcuni film, debuttando negli anni ’80, con la regia di Nanni Moretti, in Sogni d’oro e La messa è finita. Altri film in cui ha recitato sono, C’è posto per tutti, Olé, Baarìa, Ex, La vita è una cosa meravigliosa, A Natale mi sposo e altri.  Primo film da lui diretto è Amico del cuore, uscita nel dicembre del 1998, incassa miliardi di lire; seguono poi Amore a prima vista, SMS – Sotto mentite spoglie, No problem e altri. Tra le commedie teatrali, le più famose sono …e fuori nevica!, Passerotti o pipistrelli?, Faccio a pezzi il teatro, Premiata Pasticceria Bellavista, Lo strano caso di Felice C, Bello di papà.

In tv è stato protagonista di due show su Raiuno Famiglia Salemme Show e Da nord a Sud…e ho detto tutto!. Fa parte del Comitato Scientifico d’Onore della Fondazione Rachelina Ambrosini. 

Nel 2014, prende parte al film con Gigi Proietti e Massimo boldi Ma tu di che segno sei, per la regia di Neri Parenti. 

 

Filmografia Attore

 

Sogni d'oro, regia di Nanni Moretti, 1981

Bianca, regia di Nanni Moretti, 1984

La messa è finita, regia di Nanni Moretti, 1985

C'è posto per tutti, regia di Giancarlo Planta, 1990

Morte di un matematico napoletano, regia di Mario Martone, 1992

Il tuffo, regia di Massimo Martella, 1993

Isotta, regia di Maurizio Fiume, 1996

L'amico del cuore, regia di Vincenzo Salemme, 1998

Amore a prima vista, regia di Vincenzo Salemme, 1999

Faccia di Picasso, regia di Massimo Ceccherini, cameo,2000

A ruota libera, regia di Vincenzo Salemme, 2000

Volesse il cielo!, regia di Vincenzo Salemme, 2002, regia di Vincenzo Salemme, 2003

Cose da pazzi, regia di Vincenzo Salemme, 2005

Olé, regia di Carlo Vanzina, 2006

Baciami piccina, regia di Roberto Cimpanelli, 2006

SMS - Sotto mentite spoglie, regia di Vincenzo Salemme, 2007

No problem, regia di Vincenzo Salemme, 2008

Ex, regia di Fausto Brizzi, 2009

Baarìa, regia di Giuseppe Tornatore, 2009

La vita è una cosa meravigliosa, regia di Carlo Vanzina, 2010

A Natale mi sposo, regia di Paolo Costella, 2010

Senza arte né parte, regia di Giovanni Albanese, 2011

Baciato dalla fortuna, regia di Paolo Costella, 2011

Ex - Amici come prima!, regia di Carlo Vanzina, 2011

Lezioni di cioccolato 2, regia di Alessio Maria Federici, 2011

10 regole per fare innamorare, regia di Cristiano Bortone, 2012

Buona giornata, regia di Carlo Vanzina, 2012

Una donna per la vita, regia di Maurizio Casagrande, cameo, 2012

Mai Stati Uniti, regia Carlo Vanzina, 2013

Sapore di te, regia di Carlo Vanzina, 2014

...e fuori nevica, regia di Vincenzo Salemme, 2014

Ma tu di che segno 6?, regia di Neri Parenti, 2014

Se mi lasci non vale, regia di Vincenzo Salemme, 2016

 

Televisione 

 

Un siciliano in Sicilia, regia di Pino Passalacqua, miniserie TV, 1987

 

Regista e sceneggiatore :

 

L’amico del cuore, 1998

Amore a prima vista, 1999

A ruota libera, 2000

Volesse il cielo!, 2002

Ho visto le stelle!, 2003

Cose da pazzi, 2005

SMS – Sotto mentite spoglie, 2007

No problem, 2008

…e fuori nevica, 2014

Se mi lasci non vale, 2016

 

Doppiatore 

 

Opopomoz, regia Enzo D’Alò, voce di Giuseppe, 2003

 

Teatro

 

Il cilindro, 1978

Quei figuri di tanti anni fa, 1978

Il sindaco del rione Sanità, 1979

La tempesta, anche regia, 1986

Don Giovanni, anche regia, 1988

A chi figli figliastri, anche regia, 1991

La gente vuole ridere, anche regia, 1993

Passerotti o pipistrelli?, anche regia, 1993

Fatti unici per atti comici, anche regia, 1994

…e fuori nevica, anche regia, 1995

Io & Lui, anche regia, 1996

Fiori di Ictus, anche regia, 1996

Lo strano caso di Felice C., anche regia, 1996

Premiata pasticceria Bellavista, anche regia, 1997

Di mamma ce n’è una sola, anche regia, 1999

Sogni e bisogni, anche regia, 2001

Faccio a pezzi il teatro!, anche regia, 2001

La gente vuole ridere, anche regia, 2004

La gente vuole ridere….ancora!, anche regia, 2005

Bello di papà, anche regia, 2006

L’astice al veleno, anche regia, 2010

Il diavolo custode, anche regia, 2012

Sogni e bisogni, incubi e risvegli, anche regia, 2014

 

Varietà televisivi 

 

Famiglia Salemme show, Rai 1, 2006

Ballando con le stelle, Rai 1, 2006

Da Nord a Sud… e ho detto tutto!, Rai 1, 2009

 

Opere 

 

…e fuori nevica, Pafpo, Milano, 1997; Sellerio, Palermo, 1999

Premiata pasticceria Bellavista, Sellerio, Palermo, 1999

Sogni e bisogni…incubi e risvegli, Mondadori, Milano, 2002

L’amico del cuore. Commedia in due atti, Sellerio, Palermo, 2003