Download
NINO CRISMAN.pdf
Documento Adobe Acrobat 81.6 KB

Nino Crisman

(Trieste 27 ottobre 1911 – Roma 15 novembre 1983)

 

 

 

Nino Crisman, vero nome Ettore Krisman, nasce a Trieste il 27 ottobre del 1911, dopo la laurea in Economia e Commercio, entra all’Accademia Navale di Livorno, dalla quale esce col grado di Ufficiale. In seguito entra a Roma, al Centro Sperimentale di Cinematografia, e si diploma nel 1938. Il primo film nel 1939, I grandi magazzini, chiamato da Mario Camerini. Negli anni ’50 inizia ad occuparsi come organizzatore della produzione cinematografica e come produttore per conto di alcune imprese coma la Napoleone Cinematografica o Film Napoleon, e la Castoro Film.

 

 

Filmografia  Attore

 

 

La conquista dell’aria, di Romolo Marcellini, 1939

 

I grandi magazzini, di Mario Mattoli, 1939

 

 

Retroscena, di Alessandro Blasetti, 1939

 

Dora Nelson, di Mario  Soldati, 1939

 

 

L’uomo del romanzo, di Mario Bonnard, 1940

 

Arditi civili, di Domenico Gambino, 1940

 

 

Il ponte dei sospiri, di Mario Bonnard, 1940

 

 

La gerla di papà Martin, di Mario Bonnard, 1940

 

L’assedio dell’Alcazar, di Augusto Genina, 1940 

 

Caravaggio, il pittore maledetto, di Goffredo Alessandrini, 1941

 

 L’ultimo combattimento, di Piero Ballerini, 1941

 

 

Pia de’ Tolomei, di Esodo Pratelli, 1941 

 

Brivido, di Giacomo Gentilomo,1941 

 

La fuggitiva, di Piero Ballerini, 1941 

 

Divieto di sosta, di Marcello Albani, 1941 

 

Voglio vivere così, di Mario Mattoli, 1942 

 

M.A.S., di Romolo Marcellini, 1942

 

I due Foscari, di Enrico Fulchignoni, 1942 

 

Malombra, di Mario Soldati, 1942 

 

Due cuori, di Carlo Borghesio, 1943

 

 

Macario contro Zagomar, di Giorgio Ferroni, 1943

 

Peccatori, di Flavio Calzavara, 1945

 

 

I contrabbandieri del mare, di Roberto Bianchi Montero, 1948 

 

Se fossi deputato, di Giorgio Simonelli, 1949

 

 

Le due Madonne, di Enzo Di Gianni e Giorgio Simonelli, 1949

 

 

I peggiori anni della nostra vita, di Mario Amendola, 1949

 

Turri il bandito, di Enzo Trapani, 1950

 

 

Io sono il Capataz, di Giorgio Simonelli, 1950 

 

Angela, di Edoardo Anton e Dennis O’Keefe, 1954

 

 

X 3 operazioni dinamite, di Henri Decoin, 1957

 

 

Il diavolo nero, di Sergio Grieco, 1957

 

 

 

La vita agra, di Carlo Lizzani, 1964

 

 

La guerra segreta, di Carlo Lizzani, 1965 

 

El Greco, di Luciano Salce 1966 

 

Banditi a Milano, di Carlo Lizzani, 1968

 

 

Produttore

 

I sette nani alla riscossa, di Paolo William Tamburella, 1951

 

Il maestro Don Giovanni, di Milton Krims, 1954

 

 

Le bellissime gambe di Sabrina, di Camillo Mastrocinque, 1959 

 

Brevi amori a Palma di Majorca, di Giorgio Bianchi, 1959

 

 

Mani alto, di Giorgio Bianchi, 1961 Liolà, di Alessandro Blasetti,

 

1963 La vita agra, di Carlo Lizzani, 1964

 

 

Svegliati e uccidi, di Carlo Lizzani, 1966 

 

Seduto alla sua destra, di Valerio Zurlini, 1968

 

 

Rosolino Paternò soldato, di Nanni Loy, 1970

 

Roma bene, di Carlo Lizzani, 1971

 

 

Joe Valachi – I segreti di Cosa Nostra, di Terence Young, 1972 

 

Le guerriere del seno nudo, di Terence Young, 1973 

 

Crazy Joe, di Carlo Lizzani, 1974

 

 

Bibliografia

 

 

Ma l’amore no, di Francesco Savio, Sorzogno, Milano 1975 Gli attori, Gremese editore, Roma, 2002