Download
Gennaro Righelli.pdf
Documento Adobe Acrobat 95.9 KB

Gennaro Righelli

(Salerno 12 dicembre 1886 – Roma 6 gennaio 1949)

 

 

Gennaro Righelli, è stato tra i registi, sceneggiatori e attori, tra i più famosi dell’epoca, sia del muto che del sonoro. Il padre Angelo, era attore dialettale, e già nel 1902, intraprese l’attività teatrale, in una compagnia dialettale al seguito del padre. Esordisce al cinema nel 1911, con la Cines, nel film La fidanzata di Messina, poi in Giovanna la pallida e Povera Dora!. Fino al 1913, gira una serie di film con la Vesuvio Film, insieme a Maria Mauro, sua moglie all’epoca, e in seguito per la Tiber Film nel 1916 e alla Fert nel 1920. Durante la crisi degli anni ’20, insieme ai collegi Bonnard, Almirante, Palermi e altri, si trasferì in Germania, e a Berlino, scritturato dal produttore Jacob Karol, e assieme a Maria Jacobini, fondò la casa cinematografica Maria Jacobini-Film GmbH, dalla quale uscì il film Bohème - Kunstlerliebe. Tra il 1923 e il 1929, in Germania realizza una trentina di film, come Le rouge et le noir e Il presidente di Costa Nueva, con i quali lanciò l’attore Ivan Mozzuchin. 

Rientrato in Italia, è scelto da Stefano Pittalinga responsabile del gruppo Cines-Pittaluga, per la regia del primo film sonoro italiano, La canzone dell’amore, ispirato ad un’opera di Pirandello, con Dria Paola, Isa Pola ed Elio Steiner. 

Negli anni trenta diresse diversi film, molti con protagonista l’attore siciliano Angelo Musco, e subito dopo la guerra con Anna Magnani, Abbasso la miseria! nel 1945 e Abbasso la ricchezza! nel 1946, quest’ultimo con Vittorio De Sica.

  

Filmografia Attore 

 

 

Sperduta, di Enrique Santos, 1911

 

La portatrice di pane, di Romolo Bacchini, 1911

La stella del cinema, di Mario Almirante, 1931

 

Regista 

 

Giovanna la pallida, regia e interpretazione, 1911

La fidanzata di Messina, regia e interpretazione, 1911

 

Povera Dora!, 1911

Il Decamerone, regia e interpretazione, 1911

 

Il capriccio di un principe, regia e interpretazione, 1913 Hussein il pirata, regia e interpretazione, 1913

 

Alla Capitale!, 1916 Nella città eterna, 1916

 

Primo ed ultimo bacio, 1916

C’era una volta, 1917

Per tutta la vita, 1917

 

L’ombra che passa, 1917

Demoni etto, 1917

 

Il nipote d’America, 1917

Duecento all’ora, 1918

 

Il veleno del piacere, 1918 

L’autunno dell’amore, 1918 La signora delle perle, 

1918 Venti giorni all’ombra, 

1918 Mademoiselle Pas – Chic

1918 Quando tramonta il sole, 1918 La canaglia di Parigi, 1919

 

Le avventure di Doloretta, 1919 L’innamorata, 1920

 

La casa di vetro, 1920 La vergine folle, 1920 

Il richiamo, 1921

Il viaggio, 1921

 

L’isola e il continente, 1921 La casa di vetro, 1921

La vergine folle, 1921

 

L’isola e il continente, 1922 Sogno d’amore, 1922

La casa sotto la neve, 1922

 

La Bohème (Bohème – kunstlerliebe), 

1923 Alla deriva (Steurlos),

1923 Oriente (Orient), 

1924 Una moglie e….due mariti (Die Puppenkonigin), 

1924 Catene,

1925 Transatlantico (Der Bastard), 

1925 Gli esiliati dl Volga (Heimweh), 

1927 Il padrone del mondo (Der Meister der Welt), 

1927 Il dominio della tenebre (Swengali),

1927 La fortezza di Ivangorod (Funf bange Tage), 

1928 Rouge et noir (Der geheime Kurier), 

1928 Il presidente di Costa Nueva (Der Prasident), 

1928 Il rovente Sahara (Frauenraub in Marokko), 

1928 Il cerchio dei pugnali (Sensation im Wintergarten), 

1929 Il rapido siberiano (Die Nacht ds Schreckens), 

1929 La canzone dell’amore, regia e sceneggiatura 

1930 La scala, regia e montaggio, 

1930 Patatrac, 

1931 L’armata azzurra, 

1932 Il presidente della Ba. Ce. Cre. Mi., 

1933 Il signore desidera?, 

1933 Al buio insieme,

1933 L’ultimo Bergerac, regia e sceneggiatura  1934

 

La fanciulla dell’altro mondo,

1934 La luce del mondo, regia, sceneggiatura e montaggio, 

1935 Quei due, 

1935 L’aria del continente, regia e sceneggiatura, 

1935 Pensaci, Giacomino!, 

1936 Amazzoni bianche,  regia e sceneggiatura, 

1936 Lo smemorato, 

1936 Lasciate ogni speranza, 

1937 Gatta ci cova, regia e sceneggiatura, 

1937 Fuochi d’artificio, regia e sceneggiatura, 

1938 L’allegro cantante, regia e sceneggiatura, 

1938 Hanno rapito un uomo, regia e soggetto, 

1938 Il destino in tasca, regia e sceneggiatura, 

1938 L’ultimo scugnizzo,

1938 Il barone di Corbò, regia e sceneggiatura, 

 

Due occhi per non vedere, regia e sceneggiatura, 1939

 

Le educande di Saint-Cyr, 1939 

La voce senza volto, 1939

 

Il cavaliere di san Marco, 1939 Forse eri tu l’amore, 1940

 

Il pozzo dei miracoli, 1941 Manovre d’amore, 1941

Colpi di timone, regia e sceneggiatura, 1942

La storia di una capinera, regia e sceneggiatura, 1943

Orizzonte di sangue, 1943

 

Tempesta sul golfo, regia e sceneggiatura, 1943

 

Abbasso la miseria!, regia, soggetto e sceneggiatura, 1945

Abbasso la ricchezza!, regia, soggetto e sceneggiatura, 1946 

Il corriere del re, regia e sceneggiatura, 1947 

 

Bibliografia 

 

Enciclopedia dello Spettacolo, di S. D’Amico, Unedi Roma, 1975

 

Bianco e Nero, AA. VV., Centro sperimentale di cinematografia, Roma, 1978

 

I registi: dal 1930 ai giorni nostri, R. Poppi, Gremese, Roma, 2002

Enciclopedia del cinema, di G. Canova, Garzanti, Milano, 2005