Download
Bruno Caruso.pdf
Documento Adobe Acrobat 78.3 KB

Bruno Caruso

 

Bruno Caruso, artista, pittore, disegnatore, incisore, scrittore palermitano di fama mondiale, nasce l’8 agosto del 1927. Da sempre interessato agli aspetti etici e civili dell’uomo, ai temi caldi della Sicilia, e in genere alla guerra, ai manicomi, alla natura. Nel 1947 soggiorna in diversi Paesi europei. A Vienna si entusiasma di fronte agli artisti della Secessione, in particolare viene colpito da Klimt e Schiele. A Monaco, invece, scopre la brutalità dell’Espressionismo tedesco di Otto Dix e George Grosz. In questa fase il suo impegno politico e sociale si rileva in una raccolta di schizzi sulla persecuzione e lo sterminio degli ebrei e nelle opere in mostra alla sua prima personale, 1948, presso la Libreria Flaccovio di Palermo. Dopo aver soggiornato a Londra, Parigi e Milano, tra il 1949 e il 1950, torna infatti in Sicilia e lì segue in prima persona le lotte contadine e contro la mafia; si adopera per l’aggiornamento culturale dell’isola promuovendo iniziative, di grafica e di editoria, collabora con L’Unità e altri giornali, fonda una rivista intellettuale “Sicilia”. Nel 1959 si trasferisce a Roma, dove collabora con la rivista l’Ora, con celebri artisti come Leonardo Sciascia e Brassai. Con Rai ha tenuto lezioni di dipinto e acquaforte per Rai Scuola. Durante i numerosi viaggi conosce alcune delle personalità tra le più significative del Novecento, da Malcom X a Tennesse Williams, sue guide negli Stati Uniti, dove egli si trova al momento dell’uccisione di Kennedy, a Vittorini, Quasimodo, Mann, Camus, Sartre e altri scrittori. Frequenta musicisti, leader politici e, naturalmente, artisti. Realizza molti ritratti, in seguito raccolti nel dissacrante volume di disegni Mitologia dell’Arte Moderna, 1977, che include pure interpretazioni allegoriche, quali Fucilazione di una natura morta. 

La cospicua attività pittorica e grafica comprende illustrazioni per opere letterarie, Machiavelli, Ungaretti, Mallarmé, Manzoni, Verga, e incisioni autonome.

 

Nel 1986 riceve la laurea honoris causa in Lettere e Filosofia dall’università di Palermo, titolo che si aggiunge a quello già conseguito in Giurisprudenza. Nel corso della sua carriera riceve diversi riconoscimenti, nel 2002 la medaglia d’oro cultura dal Presidente della Repubblica, mentre nel 2003 riceve il Premio Archimede.

 

Nel maggio del 2012, a Palermo si è tenuta una delle sue ultime mostre, la personale Federico II a Palermo.

 

Caruso dice: Mi vede addosso un'etichetta? No. Non credo di appartenere ad una scuola.

La mia è una pittura figurativa che non si può collocare in uno degli - ismi di questo tempo”.

 

 

Mostre ed Esposizioni

 

 

Biennale di Venezia 1954 Biennale di Venezia 1966

 

Quadriennale d’Arte di Roma 1955 Quadriennale d’Arte di Roma 1966 Quadriennale d’Arte di Roma 1972 Quadriennale d’Arte di Roma 1986 Biennale d’Incisione, Biella 1963

Biennale d’Incisione, Cittadella 1966

 

Biennale d’Incisione, Venezia 1968 Biennale d’Incisione, Firenze 1972 Biennale d’Incisione, Oderzo 1988 Biennale d’Incisione, Oderzo, 1993 Biennale d’Incisione, Cracovia 1976 Triennale d’Incisione, Milano 1972 Triennale d’Incisione, Milano 1990

 

Rassegna della calcografia contemporanea, Bianco e Nero, Modica 1999 Il Gattorpardo e i racconti di G. Tomasi Di Lampedusa , Galleria Elle Arte, Palermo, 2001

 

Disegni 1944 - 2004, Galleria Elle Arte, Palermo, 2004

Arte per Immagini, Museo d’Arte Costantino Barbella, Chieti 2004

 

Disegni a matita 1935 - 2007, Galleria Elle Arte, Palermo, 2007

 

Storie luoghi e figure del mondo di Bruno Caruso, La Letizia,Treviso 2006-2007

 

Dipinti, Palazzo Ziino, Palermo 2006-2007 Incisioni e disegni, Galleria Elle Arte, Palermo, 2009 Ritratti Italiani, Palazzo Firenze, Roma 2010

L’arte non è Cosa Nostra, Padiglione Italia, 54° Biennale di Venezia, 2011 Ars Delineandi, Galleria La Piana, Palermo 2010- 2011

 

Mitologia contemporanea, Galleria Di Bella, Palermo 2012

 

 

Federico II a Palermo, le Sale Duca di Montalto, Palazzo Reale di Palermo 2012

 

L’arte del disegno a cura di Caterina Napoleone Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi – Università di Pisa 2012 - 2013

 

Segno e colore. Generazione a confronto, Bruno Caruso e Paola Semilia, Galleria La Rocca di Palermo, 2015 

 

Bibliografia e scritti critici

 

Leonardo Sinisgalli, Bruno Caruso, l’Obelisco, Roma, 1954

 

Libero Bigiaretti, Disegni e dipinti di Bruno  Caruso, 1952 – 1955, G. Priulla, Palermo, 1957

 

Renata Usiglio, I mafiosi di Bruno Caruso, Caltanissetta Roma, S. Sciascia editore, 1963

 

Bruno Caruso, Totum procedit ex amore Bruno Caruso, Roma: Istituto grafico tiberino, Edizioni dell’Elefante, Roma, 1964

 

Elio Mercuri, Bruno Caruso, Opera grafica, ,1966

 

Franco Solmi, Bruno Caruso: 100 disegni, Galleria 32, Milano, 1969 Franco Solmi, Bruno Caruso: 100 disegni, Roma Luigi Ambrosini, 1969 Bruno Caruso, 6 marzo-24 marzo 1972, La Nuova Pesa, Roma, 1972

 

Leonardo Sciascia, Bruno Caruso, Disegni siciliani, Arti grafiche L. Ambrosini, Roma, 1972

 

Bruno Caruso, La Tartaruga marina, Arte e Borgo, Palermo, 1973

 

Bruno Caruso, Bianco fiore/Bruno Caruso, (senza altre indicazioni), 1975 Giuseppe Quadriglio, Bruno Caruso e la Sicilia, Nuovi quaderni del meridione, Fondazione Mormino, Palermo, 1975

 

Bruno Caruso, Mitologia dell’arte moderna Bruno Caruso, Franca May Edizione, Roma, 1977

 

AA. VV., Bruno Caruso: 25 maggio – 15 giugno 1985, Galleria La Tavolozza, Palermo 1985

Enzo Bilardello, Bruno Caruso, Flaccovio, Palermo, 1986 Bruno Caruso, Opera grafica, Flaccovio, Palermo, 1986

 

Natale Tedesco, Bruno Caruso: disegni e dipinti, Ediprint, Siracusa, 1986 Giuseppe Quadriglio, Bruno Caruso e la pittura della memoria, S. Sciascia editore, Caltanissetta Roma, 1986

Enzo Bilardello, Bruno Caruso, Flaccovio, Palermo, 1987

 

Biagio Balistreri Tracce, disegni di Bruno Caruso, Lombardi,Siracusa, 1988 Gesualdo Bufalino, Bruno Caruso, Mitologia, A. Lombardi, Siracusa, 1989

 

***Bruno Caruso, l’opera litografica 1956 - 1991, De Florio Arte, Capo d’Orlando, 1991

 

Bruno Caruso, Olio e disegni, Nuova graphicadue, Palermo, 1993 Bruno Caruso, Disegni mediterranei, Palermo,1995

 

AA. VV., Bruno Caruso: antologia di disegni, 1945 – 1995, Osterio Magno, Cefalù, 1995

 

Giuseppe Leone, Bruno Caruso: Madonie, B. Leopardi, Palermo, 1997 Nello Cassata, Bruno Caruso La mia preistoria, A. Sicilaino, Messina, 1999 Bruno Caruso, Disegni 1944-2004, Fondazione Federico II, Palermo, 2004 Natale Tedesco, Bruno Caruso: Novella di Verga, Editalia, Roma, 2004 Caterina Napoleone, Bruno Caruso Il disegno, Kalòs , Palermo, 2012

Anna Alaimo, Bruno Caruso,” Diritto Sindacale”, il Mulino, Bologna, 2012

 

AA. VV., Bruno Caruso acqueforti 1948 - 1993, Centro Culturale P. P. Pasolini Agrigento, 6 – 14 febbraio, 1993

 

Giuseppe Quatriglio, Bruno Caruso, Gli arabi in Sicilia nei disegni di Bruno Caruso, brani tratti dalla Biblioteca arabo-sicula Michele Amari, Kalòs, Palermo, 2002

 

Barbara Mancuso, Dicono di Bruno Caruso: opere, contesti, discipline a confronto, Lombardi, Siracusa, 2007

 

Paolo Nifosì, Storia di un’amicizia: Leonardo Sciascia e Bruno Caruso, Salarchi immagini, Comiso, 2000

 

Natale Tedesco, Occasioni figurative: per Bruno Caruso e altri artisti, Ediprint, Siracusa, 1988

 

Natale Tedesco, Nel segno dell’amicizia: ritratti siciliani di Bruno Caruso, A. Lombardi, Siracusa, 1999

 

Francesco Gallo Mazzeo, Piero Longo, Bruno Caruso: dipinti Palazzo Ziino, Palermo 15 dicembre – 14 gennaio 2007, Aiello & Provenzano, Bagheria, 2006 Franco Grasso, La pietra celeste: 32 disegni di Bruno Caruso, Meschis, Palermo, 1976

 

Bruno Caruso, Rappresentatività e democrazia dell’organizzazione sindacale

 

Bruno Caruso, Tip. Dell’Università, Catania, 1984

 

AA. VV. Contributo allo studio della democrazia nel sindacato Bruno Caruso, A. Giuffrè, Milano 1986

 

Leonardo Sciascia, Le giornate della pittura Bruno Caruso, Rizzoli, Milano, 1981

 

***Bruno Caruso, La violenza sulla donna / Bruno Caruso.- Palermo : La Mandragola, stampa 1977,

 

Harold Pinter, Il guardiano, Il guardiano di Harold Pinter, regia Pippo Spicuzza, scene e costumi Bruno Caruso, Eurografica, Palermo, 2003

 

Bruno Caruso, L' ultima lettera di Santo Mazzarino di Bruno Caruso, Maimone, Catania, 2007

Ettore Scola, La ragazza di pesco / Ettore La Scola ; con un'acquaforte di Bruno Caruso, Prandi, Reggio Emilia, 1986

 

Toto Bonanno, Bruno Caruso, Leoluca Orlando, Dall'arte all'arte : Nicola Gennusa, Ila Palma, Palermo, 1992